Spaghetti al granchio

2013-01-10
Spaghetti al granchio
Gli spaghetti al granchio sono un piatto davvero gustoso e semplice da preparare.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

In una pentola con acqua a 100°C si inseriscono cipolla, sedano e una carota e infine i quattro granchi; li lasciamo bollire per circa trenta minuti. Una volta bolliti si prelevano i granchi dalla pentola con l'acqua e si ricava la polpa dal suo corpo semplicemente aprendolo con due mani o con l'aiuto di un coltello.

Step 2

La polpa, che viene tagliata a fette, verrà successivamente trattata in un'altra padella in acciaio inox aggiungendo due cucchiai di olio di oliva, un aglio e mezza cipolla: si lascia soffriggere per pochi minuti e si aggiungono cinque pomodorini tagliati a spicchi e si lascia soffriggere per altri quattro minuti aggiungendo un mestolo di acqua che abbiamo usato per bollire in precedenza il granchio. A cottura ultimata si aggiunge un pizzico di sale e pochi ciuffi di prezzemolo.

Step 3

Adesso ci possiamo occupare della cottura degli spaghetti. Dopo aver portato l'acqua alla temperatura di ebollizione, aggiungiamo 350 grammi di spaghetti e il sale. Dopo 7, 8 minuti, gli spaghetti vengono scolati e aggiunti alla padella con la polpa di granchio per far amalgamare il tutto. A guarnizione del piatto possiamo aggiungere delle chele di granchio precedentemente bollite e il prezzemolo. Il tempo di preparazione è di circa un'ora.

A questo primo piatto possiamo abbinare un vino bianco come Vernaccia di San Gimignano oppure Fiano di Avellino, e un secondo piatto a base di pesce come le triglie alla livornese. Anche questo secondo piatto è molto semplice e richiede un tempo di preparazione di circa quindici, venti minuti.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :