Spaghetti ai cannolicchi di mare

2012-03-21
Spaghetti ai cannolicchi di mare

Ingredienti

  • Un paio di acciughe sotto sale
  • 500 g di cannolicchi freschi
  • due spicchi di aglio
  • qualche foglia di basilico fresco
  • due foglie di menta
  • 15 g di capperi
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50 g di parmigiano
  • 450 g di spaghetti
  • 30 g di noci sgusciate
  • qualche goccia di succo di limone
  • sale q.b.

Preparazione

Step 1

Innanzitutto è necessario mettere i cannolicchi in un recipiente con acqua fredda per un paio d’ore al fine di eliminare la sabbia che si accumula all’interno dei molluschi; nel frattempo tritare le foglie di basilico e di menta insieme alle noci, all’aglio, al parmigiano fino ad ottenere una salsina abbastanza omogenea, aggiungendo lentamente l’olio extravergine di oliva ed il succo di limone. Bisogna sciacquare bene i cannolicchi e farli aprire sul fuoco in una pentola con acqua, in seguito estrarre i molluschi dal guscio cercando di lasciarli interi e conservare un po’ di acqua di cottura filtrata con un panno a trama stretta.

Step 2

Pulire e sciacquare le acciughe, tritarle insieme ai capperi e soffriggere il tutto a fuoco lento nell’olio, lasciando insaporire per alcuni minuti. Aggiungere i cannolicchi, mescolare e unire un po’ di acqua di cottura dei molluschi. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolare la pasta al dente e condire con il sugo di molluschi e il trito preparato in precedenza, mescolare bene per amalgamare il tutto.

E’ possibile accompagnare gli spaghetti con un secondo piatto di dentice all’acqua di mare, molto saporito e gustoso e, accompagnare il pranzo con un Pinot grigio.

 


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :