Rombo

Il rombo è un pregiato pesce di mare, piatto con forma romboidale. Ha gli occhi sistemati da un solo lato del corpo, proprio come le sogliole. Di colore grigio-verdastro-giallognolo, si confonde con la sabbia, rendendolo praticamente invisibile quando si ferma.
Il lato in cui non ci sono gli occhi, è di colore bianco e se acquistiamo il pesce è un buon metodo per verificarne la freschezza.
La specie più pregiata di rombo è sicuramente il rombo chiodato. Si chiama così perchè nella pelle ha delle gibbosità, che ricordano la testa di grossi chiodi. Comunque, qualsiasi specie di rombo compriate, ha sempre carni gustose e delicate. Ci sono molti modi di cuocerli: al cartoccio, al vapore, ai ferri, fritti, al forno.
Ricordatevi che una volta pulito il suo peso diminuirà di circa un terzo!
Come lo pulisco?
Tagliate innanzitutto le pinne, tagliate circa metà della coda e le branchie.
Sistemate in un tagliere il pesce, con la parte scura in alto, e con un coltello affilato, togliete la pelle. Togliete gli intestini e lavate accuratamente il pesce.