Risotto al salmone e pepe verde

2013-12-17
Risotto al salmone e pepe verde

Se vuoi offrire ai tuoi ospiti per la cena della vigilia di Natale, quando c’è l’usanza di non mangiare piatti con della carne, un primo piatto con il pesce molto gustoso, puoi preparare un magnifico risotto al salmone e pepe verde.
Sarà una pietanza gradevole per tutti, anche per chi non ama particolarmente il pesce in quanto in questa ricetta il sapore del pesce è allo stesso tempo smorzato ed esaltato dagli odori e soprattutto dal pepe verde.
Questo piatto ti consentirà soprattutto di proporre ai tuoi ospiti un primo piatto di pesce diverso dai soliti proposti la vigilia di Natale: sarà una alternativa ai soliti spaghetti con le vongole o ai frutti di mare.
Il risotto al salmone e pepe verde è un primo piatto che si prepara senza difficoltà e non richiede un particolare impegno o della bravura.

Ingredienti

  • 280 grammi di riso Carnaroli
  • 160 grammi di un buon salmone affumicato tagliato alla julienne
  • 20 grammi di scalogno tritato
  • un bicchierino di Vodka
  • 20 o 30 grani di pepe verde schiacciato
  • 1 litro di brodo di salmone
  • 20 grammi di cipolla tritata finemente
  • 1 bicchiere di panna da cucina
  • 20 grammi di burro
  • mezzo bicchiere di vino, possibilmente di prosecco
  • aneto per la guarnizione

Preparazione

Step 1

Un consiglio iniziale: prepara tutti gli ingredienti già pronti per la cottura, ossia la cipolla affettata, lo scalogno tritato, ecc., e mettili in varie scodelline in modo da avere tutto a portata di mano nel momento in cui ti servono.

Step 2

A questo unto puoi iniziare a preparare la ricetta. Prendi la cipolla che avevi tritato finemente e falla rosolare in una ampia padella antiaderente con un filo d’olio, facendola solo imbiondire. Aggiungi il riso e fallo rosolare nella cipolla molto bene, mescolando e bagnando un po’ alla volta con del vino bianco, possibilmente un prosecco, ma senza terminare la cottura del riso.

Step 3

In un’altra padella antiaderente fai rosolare lo scalogno che avevi precedentemente tritato e aggiungi il salmone affumicato tagliato alla julienne: bagna il tutto con la vodka e fai evaporare. Quindi aggiungi il pepe verde, schiacciato e infine la panna da cucina.

Step 4

Finisci di cuocere il riso che avevi rosolato, usando il brodo al salmone fresco e, verso la fine della cottura del riso, aggiungi la salsa al salmone mantecandolo con una noce di burro. Puoi porre dell’aneto come guarnizione su ogni piatto che servirai.

È consigliabile mangiare il risotto accompagnato da un buon vino bianco come un Greco di Tufo o una buona Falanghina del Beneventano.
Dopo il risotto puoi servire un ottimo rombo al forno con le patate o un altro secondo di pesce delicato, come una spigola al vapore.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :