Loader

Salmone in padella

2013-02-02
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 25m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Ingredienti

  • 600 g di salmone
  • 100 g di pane raffermo o tostato
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Metodo

Passo 1

Il primo passo per la preparazione di questo piatto consiste nella pulizia e nella sfilettatura del salmone: private il pesce fresco di pelle e lische e poi tagliatelo con un coltello dalla lama molto affilata in tranci molto sottili, quasi come se voleste marinarlo. Ora sciacquatelo sotto l'acqua corrente e poi mettetelo a scolare in uno scolapasta per circa 10 minuti per ridurre la presenza di acqua in eccesso prima della cottura.

Passo 2

A parte realizzare con un mixer un trito a base di pane (raffermo o tostato), prezzemolo e sale e mettetelo da parte. Ora versate un filo d'olio in una padella antiaderente larga abbastanza da contenere tutti i tranci di salmone, adagiatevi sopra il pesce e copritelo con il trito di pane, prezzemolo e sale. Accendete il fuoco e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti senza il coperchio.

Passo 3

Non è necessario girare i tranci di salmone, perchè essendo molto sottili si cuociono facilmente anche all'interno e restano belli croccanti grazie alla presenza del pangrattato. A cottura ultimata, servite il salmone in padella ben caldo aggiustando di sale se necessario.

Abbinamenti:
Il contorno perfetto per il salmone in padella è l’insalata verde o mista quindi arricchita con carote, mais, rucola o altre verdure fresche di stagione: in questo modo si ha un piatto leggero in cui resta protagonista il gusto intenso del salmone. Un’altra alternativa è rappresentata dalla patate, cotte al vapore, lesse oppure al forno, che rappresentano un abbinamento classico per questo piatto in numerosi paesi.
Da bere con questo piatto a base di salmone è consigliato un vino bianco fresco e dal gusto non troppo invadente: ottimo ad esempio è l’Albana di Romagna Docg. Questo vino amabile ha un sapore dolce e fruttato che si sposa perfettamente con il salmone, esaltandone il gusto senza coprirlo ed accentuandone la naturale delicatezza.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , ,