Loader

Polpettine di alici

2013-01-28
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 30m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4 / 5)

4 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Le polpettine sono un piatto sfizioso e leggero da servire durante un aperitivo o un antipasto. Può essere un’idea originale quella di servirle in un rotolo di carta o in un piccolo cestino di cartoncino per alimenti, formando una specie di saccottino da presentare a ciascun ospite. L’alternativa è di servire le polpettine con un’insalata di verdure di stagione.

Ingredienti

  • 250 grammi di alici fresche
  • 100 grammi di pane raffermo
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • 1 cucchiaio Grana Padano
  • 1 cucchiaio di capperi
  • olio per friggere
  • pane grattugiato q.b.

Metodo

Passo 1

Cominciamo la preparazione delle polpettine di alici mettendo il pane in un contenitore pieno d'acqua fin quando non risulterà completamente morbido. Nel frattempo laviamo accuratamente le alici sotto acqua corrente, togliendo la spina centrale. Formiamo così dei filetti che andremo a tagliare in pezzettini molto piccoli che metteremo in un contenitore capiente.

Passo 2

Strizziamo il pane bagnato, così da liberarlo da tutta l'acqua in eccesso e uniamo alle alici l'uovo, il Grana Padano, i capperi finemente tritati, il sale e il pepe. Lavoriamo tutti gli ingredienti, impastando direttamente con le mani e formando così un composto piuttosto omogeneo.

Passo 3

A questo punto formiamo delle piccole palline che copriremo completamente di pane grattugiato, ottenendo così una panatura uniforme e consistente. Lasciamo scaldare l'olio e versiamo le palline che cuoceranno a fuoco medio per qualche minuto. Una volta che le polpettine saranno leggermente dorate, adagiamole delicatamente sulla carta assorbente e serviamole ancora calde.

Suggerimento: per contrastare l’unto della frittura si consiglia di servire con un filo di crema di aceto balsamico, che potrebbe anche rendere più scenografico il piatto.
Poiché la frittura lascia un retrogusto grasso, è consigliabile servire con un vino secco, anche frizzante e dal sapore forte, come un ottimo Irpinia Greco Doc o un Oltrepò Pavese Cortese Doc.