Loader

Gamberoni all’arancia

2014-03-12
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Tempo di cottura: 10m
  • Pronto in: 20m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Per chi ha intenzione di cucinare un piatto gustoso, semplice e veloce i “gamberoni all’arancia” sono la giusta soluzione. Si tratta di un piatto che permette di fare un’ottima figura con i propri ospiti, impegnando davvero poco tempo e usando ingredienti limitati che spesso si hanno disponibili in casa.

Ingredienti

  • 16 gamberoni
  • il succo di 1 arancia
  • 1 o 2 bicchieri di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio
  • ¼ di cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • 2 o 3 cucchiaini di farina

Metodo

Passo 1

Per procedere con l'approntamento del piatto occorre preparare un battuto di cipolla, aglio e prezzemolo tritando i tre composti in maniera molto fine, sottile. Poi, bisogna soffriggere il tutto usando un tegame capiente con dell'olio. Successivamente, è necessario aggiungere i gamberoni e lasciarli rosolare bene per una decina di minuti.

Passo 2

Dopodiché, procedere versando il vino bianco, che deve essere lasciato evaporare. Quando la cottura è quasi ultimata è necessario unire il succo di arancia (precedentemente preparato), stemperandoci i due cucchiaini di farina fino a formare una salsa più o meno densa.

Passo 3

A cottura completata, impiattare il tutto – avvalendosi dell'utilizzo di un piatto da portata – e guarnire con del prezzemolo e delle fettine di arancia. La portata deve essere servita calda.

Per gustare i “gamberoni all’arancia”, tra i vini più indicati, è consigliabile un prosecco di Conegliano-Valdobbiadene e, come primo piatto che precede i gamberoni, è associabile un risotto ai frutti di mare.