Loader

Cavatelli con pesce spada

2013-06-26
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 45m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Siete alla ricerca di un primo piatto veloce da preparare, ma sfizioso? Provate questi cavatelli con pesce spada.

Leggeri e gustosi, sono l’ideale per una bella cena in famiglia, o con gli amici. Scopriamo insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 420 grammi di cavatelli (possibilmente di pasta fresca)
  • 1 trancio di pesce spada (circa 250 grammi)
  • 2 pomodorini (meglio se perini)
  • 8-10 olive verdi (già snocciolate)
  • un cipollotto
  • circa 15 grammi di mandorle tagliate a lamelle
  • olio extravergine d'oliva
  • un bicchiere di vino bianco (possibilmente secco)
  • peperoncino piccante in polvere q.b.
  • sale q.b.

Metodo

Passo 1

Pulite bene il vostro trancio di pesce spada ed abbiate cura di eliminare la pelle. Prendete la polpa e tagliatela a pezzetti. Tagliate il cipollotto a fettine, piuttosto sottili, e preparate un soffritto aggiungendo qualche cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva.

Passo 2

Aggiungete al soffritto i pezzetti di pesce spada e fate rosolare il tutto, mantenendo la fiamma non troppo alta, per circa due minuti. A questo punto, aggiungete un pizzico di sale ed il bicchiere di vino bianco e procedete la cottura per altri 6 minuti, abbassando la fiamma.

Passo 3

Intanto, prendete i vostri pomodorini e scottateli per poco meno di un minuto in acqua bollente. Poi scolateli, e fateli intiepidire per qualche minuto. Quando si saranno raffreddati spellateli ed abbiate cura di eliminare tutti i semini. Tagliateli a dadini. Prendete le olive snocciolate e tagliatele a filetti.

Passo 4

In un padellino scaldate un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva (a cui avrete aggiunto un pizzico di polvere di peperoncino) e tostatevi, a fuoco basso, le mandorle (che saranno pronte quando appariranno dorate). Bollite e salate per bene l'acqua. Buttateci i cavatelli e, quando saranno al denti, scolateli.

Passo 5

Uniteli alla padella con il pesce, fateli insaporire per alcuni istanti e poi unite i tocchetti di pomodoro, i filetti d'oliva e le mandorle. Servite i cavatelli con pesce spada ben caldi.

IL VINO PERFETTO: Bianco d’ Alcamo DOC di Sicilia

IL PIATTO DA ABBINARE: involtini di pesce spada