Loader

Calamari in salsa

2012-11-05
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 45m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.8 / 5)

4.8 5 4
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

4 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Ingredienti

  • Un chilo di calamari
  • 500 grammi di pomodori pelati
  • Due cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 100 grammi di olive nere denocciolate
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Farina
  • sale
  • quattro fettine di pane
  • pepe o peperoncino

Metodo

Passo 1

Pulire accuratamente i calamari, togliere la vescichetta dell’inchiostro, lavarli bene e tagliarli poi ad anellini. In una casseruola soffriggere l’aglio nell’olio di oliva, aggiungere le olive nere denocciolate, unire poi i calamari passati precedentemente nella farina, salare e pepare. Lasciar soffriggere i cerchietti ed aggiungere dopo qualche minuto i pomodori.

Passo 2

Coprire il tegame con un coperchio, abbassare la fiamma e continuare la cottura per circa quarantacinque minuti, deve essere una cottura molto lenta e qualora occorresse aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda.

Passo 3

Nel frattempo in un altro tegame rosolare le fette di pane, disporle sul piatto di portata e versare su di esse i calamari con la salsa, infine, condire con il sugo di cottura ed una spolverata di prezzemolo tritato.

Piatto che combacia alla perfezione con i calamari in salsa sono i piselli rosolati con pancetta e cipolla, sfumati con del vino bianco e cotti nel concentrato di pomodoro, oppure si possono accompagnare con le patate in umido.
Essendo un piatto a base di pesce bisogna abbinare un vino bianco, si può scegliere tra diversi tipi di vini di origine pugliese, il Martina Franca dal gusto asciutto e delicato, un Gravina Bianco dal sapore decisamente più secco ma leggero ed elegante, infine un Locorotondo dal sapore asciutto ma più acidulo.
Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , ,