Ravioli di baccalà e uvetta

2014-11-11
Ravioli di baccalà e uvetta

I ravioli con baccalà ed uvetta sono un piatto sfizioso da proporre agli ospiti durante cene a base di pesce.
Il sapore della sfoglia è esaltato dalla delicatezza del baccalà, a sua volta reso meno scontato dalla presenza dell’uvetta. Vediamo come preparare la ricetta.

Ingredienti

  • Per la pasta:
  • 220 grammi di farina
  • 2 uova
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • Per il ripieno:
  • 400 grammi di baccalà già lavato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • Per il condimento:
  • 100 grammi di burro
  • 50 grammi di parmigiano reggiano
  • 30 grammi di uvetta senza semi
  • prezzemolo
  • erba cipollina
  • sale q.b.

Preparazione

Step 1

Innanzitutto si comincia con la preparazione della pasta: mescolate la farina con le uova, aggiungete un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Impastate fino a quando l'impasto non divverà liscio ed omogeneo. Mette a riposare per almeno mezz'ora in frigo.

Step 2

Nel frattempo procedete alla preparazione del baccalà: tagliatelo in piccoli pezzettini e conditelo con olio, sale, pepe e noce moscata. Riprendete l'impasto e stendete la sfoglia; con un cucchiaio inserite il ripieno cercando di far in modo che il raviolo prenda le dimensioni di circa 6 cm; tenete conto dunque del bordo per la chiusura.

Step 3

Successivamente stendete un velo di pasta sul ripieno e cominciate a tagliare, con un'apposita rotella, i vari ravioli, dando la caratteristica forma.

Step 4

Mentre fate cuocere in acqua bollente i ravioli, prendete una padella per il condimento e metteteci a fondere il burro, l'olio, il prezzemolo, l'erba cipollina e l'uvetta. Infine saltateli nel saltapasta con il condimento per tre minuti ed aggiungete una spolverata di parmigiano.

Il piatto ben si abbina ad un vino bianco profumato come il Tocai di Lison Pramaggiore; la sua caratteristica fragranza di mandorla amara saprà esaltare il gusto dei ravioli.
Un secondo piatto ideale da abbinare, continuando sempre con il pesce, può essere il branzino alla pancetta con cipolle ed arance in agrodolce; un accostamento unico per un piatto davvero speciale.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :