Polipo alla marinara

Polipo alla marinara

Il polipo alla marinara è un piatto tipico delle zone di mare, e non solo assai gustoso, specie nel periodo estivo. E’ un piatto dietetico e può essere utilizzato sia come antipasto che come secondo leggero.

Ingredienti

  • 1 kg e mezzo di polipi, preferibilmente piccoli
  • olio extravergine di oliva
  • un ciuffo di prezzemolo
  • uno spicchio d'aglio
  • mezza cipolla rossa di Tropea
  • il succo di mezzo limone
  • aceto bianco di mele
  • sale q.b.
  • pepe

Preparazione

Step 1

Per la preparazione di questa ricetta l'ideale è usare il polipo fresco. In pescheria assicuratevi che sia stato "battuto" per avere una carne morbida anche dopo la cottura. Altrimenti si può usare il polipo surgelato, che naturalmente non deve avere nessun trattamento.

Step 2

Per comodità dovreste usare dei polipi molto piccoli, altrimenti usate polipi di grandezza normale da tagliare con una forbice alimentare dopo cotti. Prendete una pentola abbastanza capiente fate bollire l'acqua unendo mezzo bicchiere di aceto bianco per circa 40 minuti. Immergete i polipi, cuocendo finché non assumeranno un colorito roseo.

Step 3

Scolateli e sistemateli in un piatto di portata interi o tagliati a pezzi. Versate quindi l'olio extravergine di oliva, il prezzemolo e la cipolla rossa di Tropea e lo spicchio d'aglio tagliati finemente, il succo di mezzo limone e mezzo bicchiere di aceto bianco di mele, che ha un retrogusto dolciastro e gradevole.

Step 4

Infine, a seconda dei gusti personali, potete aggiungere pepe (nero o piccante). Mescolate bene e lasciate riposare in frigorifero per 2 ore prima di servire . Poco prima di servire rimescolate ulteriormente. Si consiglia di abbinare a questo piatto il Vermentino Litorale, vino bianco toscano dal sapore e dal profumo fruttato molto intenso e persistente.

Un piatto freddo ideale da accostare al polipo alla marinara sono le patate rosse lessate al limone e prezzemolo, con l’aggiunta di pomodorini pachino per guarnire.