Pesce spada al forno siciliana

Pesce spada al forno siciliana

Pesce spada al forno siciliana

Ingredienti

  • 4 tranci di pesce spada di circa 150 ciascuno
  • 300 g di pomodori pachino
  • 60 g di olive verdi
  • 60 g di pinoli
  • 80 g di uvetta
  • una manciata di capperi
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • vino bianco
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Step 1

Il primo passo è quello di preparare tutti gli ingredienti che occorrono per questo piatto delizioso e ricco di sapori. Tenere l’uvetta in una ciotola con acqua calda, per 30 minuti, in modo da ammorbidirla. Munitevi di coltello e tagliere e tritare finemente la cipolla, dopo averla sbucciata. Sciacquate i pomodori pachino e tagliateli a pezzetti. Private le olive del nocciolo. Sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente per eliminare tutto il sale in eccesso e fateli asciugare bene su una carta assorbente.

Step 2

A questo punto accendete il forno a 200° per farlo preriscaldare e passate alla cottura degli ingredienti precedentemente preparati.

Step 3

In una padella antiaderente scaldate l’olio e fate imbiondire il trito di cipolla. Successivamente aggiungete il gambo di sedano tagliato a pezzi, i capperi, le olive, l’uvetta, i pinoli e i pomodorini. Aggiustate di sale, usate un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti.

Step 4

Ora tocca al pesce spada. Lavate e asciugate i tranci, adagiateli in una teglia da forno con un filo d’olio extravergine d’oliva, copriteli con il delizioso sughetto cucinato in padella ed il prezzemolo sminuzzato. Infornate a 200° e dopo circa 5/7 minuti, il tempo che il pesce spada si è leggermente cotto, sfumate con un bicchiere di vino bianco. Rimettete la teglia in forno e lasciate trascorrere almeno altri 15 minuti. La cottura sarà ultimata quando i tranci di pesce spada risulteranno compatti.

Step 5

Impiattate e servite. Il pesce spada in forno alla siciliana è un ottimo secondo piatto che può essere gustato da solo, in quanto è sostanzioso e ricco. Per completare il pasto è consigliabile preparare delle leggere verdure grigliate, melanzane e zucchine, che ben si associano con il pesce spada.

Il vino da abbinare deve essere preferibilmente un bianco fermo e leggero.