Spaghetti con acciughe, pane grattugiato e limone

2013-07-08
Spaghetti con acciughe, pane grattugiato e limone

In estate, il primo piatto ideale deve essere leggero, gustoso e veloce da preparare. La tradizione mediterranea offre in questo senso tantissimi spunti: come gli spaghetti con acciughe, pangrattato e scorza di limone, una ricetta tutto sapore e freschezza che con pochi ingredienti semplici vi aiuterà a portare in tavola qualcosa di veramente delizioso.

Ingredienti

  • 350 gr di spaghetti
  • 4 acciughe salate
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • due limoni
  • 2 spicchi d'aglio
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • olio extravergine d'oliva
  • sale q.b.
  • pepe

Preparazione

Step 1

In una padella capiente soffriggete gli spicchi d'aglio pelati e, quando saranno coloriti, toglieteli. Unite le acciughe lavate e private della lisca centrale e fatele rosolare a fuoco moderato, battendole con il cucchiaio di legno finchè non si sciolgono. Aggiungete il prezzemolo tritato e spegnete il fuoco.

Step 2

Grattugiate la scorza dei due limoni e mettetela da parte in una ciotolina. Prendete un padellino e fatelo scaldare per qualche minuto senza condimenti: quando sarà ben caldo abbrustolitevi il pangrattato mescolandolo continuamente con il cucchiaio di legno per farlo dorare da tutte le parti. Versatelo poi in un'altra ciotolina e tenetelo da parte.

Step 3

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata e, prima di scolarli, conservate una tazza dell'acqua di cottura. Non appena saranno cotti scolateli e versateli nella padella con le acciughe. Rimescolate spaghetti e condimento alle acciughe sul fuoco, bagnando con un pò d'acqua di cottura nel caso in cui la pasta risultasse troppo asciutta. Quando la pasta e il sughetto si saranno ben amalgamati, spegnete il fuoco e impiattate.

Step 4

Su ogni porzione mettete un pò di scorza di limone grattugiata e in tavola lasciate a disposizione dei commensali la ciotolina con il pangrattato, che ognuno potrà spolverizzare a piacere al posto del parmigiano. Servite ben calda.

Questo piatto viene ben esaltato da qualsiasi vino bianco DOC ( come un Alcamo o un Elba Bianco) e da un secondo piatto a base di pesce o verdure cotte.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :