Parmigiana di capesante, melanzane e scamorza fumè

2012-06-08
Parmigiana di capesante melanzane e scamorza fumè
Valutazione media utenti

(4.2 / 5)

4.2 5 5
Vota questa ricetta

5 persone hanno già votato

Informazioni nutrizionali

Valori per una porzione.

  • kcal

    400

Condividi

Ingredienti

  • 12 capesante
  • 12 fette grandi di melanzane (tonde)
  • 250 gr di scamorza affumicata
  • 500 gr di pomodori pachino
  • 12-15 foglie di basilico
  • 1 scalogno
  • sale
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 10 gr di pan grattato

Preparazione

Fase 1

Tagliare le melanzane a fette alte circa mezzo centimetro e grigliarle sulla bistecchiera, salarle appena e lasciarle raffreddare.

Fase 2

Rosolare poi con un filo d'olio lo scalogno, quando sarà imbiondito aggiungere i pomodori pachino tagliati a metà.

Fase 3

Nel frattempo che cuociono, ci vorranno circa 12-15 minuti, pulire le capesante. Un volta fatta questa operazione, lucidarle appena con un po' d'olio e farle saltare in una padella antiaderente per circa due minuti a fuoco basso.

Fase 4

Lasciarle raffreddare e tagliarne a fettine 8, le altre 4 serviranno da mettere sull'ultimo strato di ogni parmigianina. Una volta che tutti gli ingredienti base saranno cotti, possiamo avviarci alla composizione del piatto finale, che poi dovrà essere passato in forno per 10 minuti a 180°.

Fase 5

Volendo essere perfetti possiamo servirci dell'ausilio dei famosi coppapasta o degli stampini ad anello tondi per comporre le nostre parmigiane mignon, ma facendo un po' di attenzione otterremo un ottimo risultato anche senza. Disporre su una teglia coperta di carta forno 4 fette di melanzana, un cucchiaio di pomodorini, aggiungervi una fettina di scamorza, qualche lamella di capasanta e una fettina di basilico, altra fetta di melanzana, pomodorini, scamorza, capasanta, basilico e chiudere con l'ultima fettina di melanzana. Ultimare con un cucchiaio di pomodoro, una capasanta intera, una spolverata di pan grattato per dare croccantezza. Infornare in forno già caldo a 180° per 10 minuti. Intanto preparare i piatti stendendo uno strato sottile su ognuno di essi di pomodoro, adagiarvi poi le parmigianine sfornate e aggiungere delle foglioline di basilico come tocco finale.

A questo piatto, da guastare come unica portata, possiamo abbinare una tartelletta di zucchine, semplice e sfiziosa, di sicuro effetto.
Vino consigliato Falanghina del Sannio da servire alla temperatura di circa 10°.