Gnocchi con salmone e spinaci

2013-07-18
Gnocchi con salmone e spinaci

Il piatto che presentiamo oggi è molto semplice che non richiede tanto tempo (soprattutto se gli gnocchi vengono comprati ) e dal sapore deciso.
È un piatto che crea una giusta combinazione tra gli effetti benefici dei sali minerali contenuti negli spinaci e i grassi omega 3 del salmone, arricchito poi da una crema vellutata, al quale le papille gustative non sapranno rinunciare.

Ingredienti

  • Per gli gnocchi:
  • 1 kg di patate (preferibilmente quelle rosse perché sono più farinose)
  • 1 uovo
  • 350 gr di farina circa
  • sale
  • Per il condimento:
  • 300 gr di spinaci lessi
  • 200 gr di salmone affumicato
  • 4-5 cucchiai di panna da cucina
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 noce di burro
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe

Preparazione

Step 1

Per prima cosa bisogna preparare gli gnocchi, lavare le patate e, senza sbucciarle, lessarle in acqua bollente preventivamente salata. Appena saranno cotte, pelarle ancora calde e schiacciarle con uno schiacciapatate oppure con l’ausilio di una forchetta. Su di un piano da lavoro infarinato, adagiare le patate e, dopo aver aggiunto un pizzico di sale e la farina, iniziare a impastare. Quando la farina e le patate saranno amalgamate aggiungere anche l’uovo e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto.

Step 2

Dividere a questo punto l’impasto ottenuto in tanti filoni dello spessore di circa due centimetri e da questi iniziare a tagliare gli gnocchi. Per dar loro la tipica forma a righe, bisogna far scivolare, praticando una leggera pressione, ogni gnocco sui rebbi di una forchetta. Farli riposare 15 minuti circa, dopodiché lessarli in una pentola abbastanza grande con acqua bollente salata e scolarli quando salgono a galla.

Step 3

Nel frattempo che gli gnocchi bollono, in una padella far rosolare l’aglio nell’olio, aggiungere gli spinaci tagliati al coltello, il sale, il pepe e far insaporire per 2 minuti circa, togliere lo spicchio d’aglio e. a fuoco spento, aggiungere la panna. Scolare gli gnocchi, metterli in un tegame e aggiungere il composto di panna e spinaci, il salmone tagliato a listarelle, e a piacere spolverizzare il tutto con del parmigiano, per creare una gustosa crosticina. Far gratinare in forno per circa 20 minuti.

Questa pietanza si abbina con Vino Bianco Fermo, di medio corpo, in particolare con vini prodotti in Sicilia.
Un ottimo secondo che si può associare a questo piatto sono i medaglioni di salmone al forno arricchiti da una copertura di patate croccanti che mantiene tenero il pesce.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :