Fricassea con frutti di mare

Fricassea con frutti di mare e insalata

La fricassea è solitamente un piatto a base di pollame o carni bianche in genere. La versione che andremo a preparare invece, sarà con frutti di mare ed una fresca insalata di stagione come contorno.

Ingredienti

  • 500 gr di frutti di mare (ostriche, vongole veraci, cozze, tartufi di mare e datteri)
  • 3 scalogni
  • timo
  • origano
  • maggiorana
  • olio extra vergine di oliva
  • 2 tuorli d'uovo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • mezzo limone
  • pepe bianco
  • radicchio rosso
  • lattuga

Preparazione

Step 1

Versare due cucchiai di olio in una padella capiente ed aggiungere la cipolla e gli aromi in modo da farli stufare. Aggiungere i frutti di mare e far cuocere il tutto a fiamma vivissima; spegnere la fiamma e togliere i frutti di mare in modo da poter scolare bene il fondo di cottura.

Step 2

Successivamente, rimettere i frutti di mare nella padella e portare a bollore. Nel frattempo sbattere in una ciotola i tuorli d'uovo uniti a sale, il succo del mezzo limone privato dei semi e abbondante pepe bianco.

Step 3

Non appena i frutti di mare arrivano a bollore spegnere la fiamma ed aggiungere l'uovo sbattuto in precedenza e amalgamare bene il tutto aiutandosi con un cucchiaio di legno.

Step 4

Servire ben caldo con un contorno di lattuga e radicchio condita con sale olio e qualche goccia di succo di limone.

Vino consigliato da abbinare:
servire un bianco vergine della Valdichiana DOC alla temperatura di 8-12 gradi. Un vino dal sapore fresco asciutto che ben si sposa con pietanze a base di pesce e molluschi.

Portate da abbinare:
per un menu a base di pesce davvero originale e prelibato si consiglia un risotto alla zarina a base di salmone e vodka.