Filetto di branzino, asparagi ed erbe

filetto di pesce, asparagi ed erbe

I filetti di branzino, accompagnati dagli asparagi ed erbe, sono un piatto leggero che riesce a racchiudere in sé una vasta gamma di sapori in grado di deliziare chiunque.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Lavate accuratamente gli asparagi, rimuovendo dunque eventuali residui di terra e insetti di piccole dimensioni: lasciateli poi asciugare per qualche minuto su uno strofinaccio. Una volta che questi saranno asciutti, dovete semplicemente tagliarli, eliminando il gambo e ponendoli in un recipiente: lasciate qualche punta intera.

Step 2

Concentratevi poi sul branzino: dovete prima privarlo delle squame, e successivamente lavarlo con grande cura. Anche il branzino dovrà essere asciugato e pulito ulteriormente: se invece acquistate del branzino intero, dopo averlo privato degli organi e delle altre parti non commestibili, dovete tagliarlo a fette, cercando di ottenerne tante di dimensioni identiche tra di loro.

Step 3

Tagliate poi i filetti in quattro parti uguali, e contemporaneamente mettete a scaldare, in una padella un filo d'olio d'oliva per circa due minuti, e aggiungete le punte degli asparagi. Quando questi sono quasi cotti, versate i restanti asparagi, e mettete anche il branzino sulla parte della pelle.

Step 4

Durante la cottura, aggiungete il vino e girate il branzino diverse volte, in maniera tale che questo venga scaldato da entrambe le parti.

Step 5

A questo punto, trasferite il contenuto su una teglia da forno, e proseguite con la cottura per venti minuti a centosettanta gradi: non scordatevi di versare nella teglia anche le varie erbe, ovvero il rosmarino e le altre, ed anche le carote. Aggiustate il tutto con sale e pepe, e togliete il branzino quando questo è quasi dorato.

Con cosa accompagnare.

Un primo a base di pasta e cozze al sugo è perfetto, ed il vino deve essere quello bianco e frizzante.