Come cucinare la sogliola

Come cucinare la sogliola

Come cucinare la sogliola

La sogliola è un uno dei pesci piatti più pregiati e ricercati. Le sue proprietà organolettiche la rendono un pesce ricco di proteine, con poche calorie ed altamente digeribile. Questo fa si che la sogliola possa essere consumata da tutti anche dai bambini più piccoli senza che si manifesti nessun problema.

Ma qual è il modo migliore per cucinare la sogliola?

Bene non esiste un metodo scientifico e unico per cucinarla. Ciò che è certo è che per cucinare una sogliola la prima cosa da fare è pulirla per bene. Prima di utilizzarla per le vostre ricette, dovete prendere la sogliola e praticare un’incisione verso la coda, in modo da poter tirare via la pelle con facilità strappandola con un colpo secco e tirandola verso la testa.
Dovete però eliminare solo la parte nera della pelle, per evitare che il pesce vi scivoli dalle mani mentre state facendo quest’operazione, potete cospargervi del sale sulle dita oppure utilizzare un canovaccio pulito.
Tolta la pelle bisogna eviscerarla e per farlo vi basterà praticare una profonda incisione sul ventre del pesce e tirare via gli organi interni e la spina. Dopodichè dovrete sciacquarla con cura sotto il getto dell’acqua fredda. A questo punto la vostra sogliola è pronta per essere cucinata.

Ma come cucinare la sogliola?

Bene la sogliola può essere cucinata in molti modi diversi, i più famosi sono bollita, al vapore e alla griglia. Cucinandola in questo modo il pesce non perde le sue proprietà orgnolettiche. Ovviamente però la sogliola può essere l’ingrediente principale di una ricetta come ad esempio la sogliola alla mugnaia o alla corsa o ancora alla parmigiana.
Di ricette ce ne sono davvero tante, infatti oltre a quelle già citate la sogliola può anche essere semplicemente bollita e condita con del succo di limone. Inoltre la sogliola può essere anche un ingrediente per arricchire altri piatti come ad esempio le polpette di riso con sogliola. Ancora può essere utilizzata per preparare degli ottimi sughi o salse con cui condire la pasta come ad esempio il sugo di sogliola e tartufo con cui condire un bel piatto di maccheroni.
Questi sono i modi più semplici, ma come cucinare la sogliola in modo creativo ed originale? Bene non ci vuole molto, basta solo un po’ di fantasia per abbinare ingredienti insoliti a questo pesce delicato e creare così un piatto molto originale. Un modo particolare di cucinare la sogliola è farla al cartoccio con dei semi di vaniglia, oppure creando delle cotolette di sogliole impanate con un misto di nocciole e mandorle tritate in aggiunta al pangrattato. Una ricetta che ameranno anche i bambini.