Carpa in salsa agrodolce

2012-11-12
Carpa in salsa agrodolce

Ingredienti

  • Una carpa di 1 chilo circa
  • 4 cucchiai di passato di pomodoro
  • due cucchiai di aceto di vino bianco
  • un cucchiaio colmo di zucchero
  • un cucchiaino di sakè (o di cognac)
  • un bicchiere di farina
  • mezzo bicchiere di olio extra-vergine d'oliva
  • olio per friggere
  • un rametto di aneto
  • sale fino
  • pepe

Preparazione

Step 1

Procedete alla squamatura del pesce: ponete la carpa su un tagliere, tenetela per la coda con la mano sinistra poi, servendovi dell'apposito utensile squama-pesce (va bene anche un coltellino) e della mano destra, rimuovere le squame partendo dalla coda e procedendo verso la testa.Togliete la coda e le pinne, praticate una incisione sul lato dell'addome, iniziando dalle branchie, e svuotate il pesce eliminando le interiora.

Step 2

Lavate accuratamente la carpa e asciugatela con carta assorbente da cucina. Fate dei piccoli tagli obliqui sui due lati del pesce e infarinatelo bene. Riscaldate abbondante olio per friggere in una padella grande, adagiatevi il pesce, fate cuocere 3-4 minuti da ambo le parti fino ad ottenere una doratura uniforme.

Step 3

Trasferite la carpa in un tegame dai bordi alti, mescolate in una terrina la passata di pomodoro con l'aceto, lo zucchero, l'olio d'oliva, un pizzico di sale fino e versate la salsa ottenuta sul pesce. Coprite il tegame e fate cuocere circa 15 minuti, scoperchiate, aggiungete il rametto di aneto e il sakè, fate addensare il sughetto e spegnete la fiamma.

Step 4

Adagiate la carpa in un vassoio da portata e irroratelo con il liquido di cottura. Spolverate con un pizzico di pepe e servite in tavola insieme ad una fresca insalata condita con olio extra-vergine d'oliva, sale ed aceto balsamico.

Un vino che si abbina meravigliosamente alla ricetta è il Sauvignon blanc, un bianco secco dal profumo intenso, da gustare ad una temperatura di 8-10 gradi.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :