Capesante ai broccoletti

2012-08-27
Capesante ai broccoletti

Andiamo alla scoperta della ricetta delle capesante ai broccoletti.

Ingredienti

  • 16 capesante
  • mezzo litro di olio di arachide
  • un cucchiaio di sale grosso
  • 100 grammi di broccoli
  • 80 grammi di farina di mais
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine di oliva

Preparazione

Step 1

Il procedimento da seguire risulta piuttosto semplice. Iniziamo pulendo i broccoletti, lavandoli sotto l’acqua corrente e lasciando due centimetri di gambo dopo aver staccato le cime. Asciughiamo con un foglio di carta assorbente, poi portiamo a bollitura mezzo litro d’acqua in una pentola in cui avremo aggiunto il sale grosso.

Step 2

Facciamo lessare i broccoletti per una decina di minuti: quindi, una volta ultimata la cottura, scoliamoli e posizioniamoli in una ciotola a parte. Aggiungiamo nella ciotola i due cucchiai di olio extra-vergine, e mescoliamo gli ingredienti, con una frusta a mano o con uno sbattitore elettrico, fino ad avere una crema piuttosto densa.

Step 3

A questo punto è necessario lavare le capesante e, una volta asciugate, metterle a scaldare rapidamente in un tegame asciutto, per farle aprire. Dopo aver rimosso la valva, rotoliamo i molluschi nella farina di mais che avremo disposto in un piatto.

Step 4

Dopodiché, è necessario versare l’olio di arachide in una padella anti-aderente, e scaldarlo fino a raggiungere la temperatura necessaria per la frittura. Quando l’olio sarà bollente, potremo inserire le capesante, che andranno fritte, scolate e messe ad asciugare su qualche foglio di carta assorbente. A questo punto il piatto è praticamente pronto: non rimane che salare leggermente le capesante e servirle sulla crema di broccoletti.

Per quanto concerne il vino da abbinare, la scelta migliore è rappresentata senza dubbio dal Sauvignon, che con la sua delicatezza contribuisce ad esaltare l’inconfondibile gusto delle capesante. Attenzione con l’olio di frittura, che deve essere cambiato almeno uno o due volte per non far impregnare i molluschi in maniera eccessiva. Questo piatto si può abbinare ad un po’ di insalata di rughetta condita con aceto balsamico.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :