Canocchie farcite

canocchie farcite- Antipasti di pesce Emilia Romagna

Le canocchie, dette anche cicale di mare o pannocchie sono dei delicati crostacei di colore chiaro con riflessi madreperlacei, ideali da servire come antipasto.

Ingredienti

  • un chilo e mezzo di canocchie
  • 50 gr. di pan grattato
  • 1 bicchiere di olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • sale
  • pepe o peperoncino
  • 2 uova
  • 150 gr. di grana grattugiato
  • 250 gr. di mollica di pane bagnata nel latte
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Preparazione

Step 1

Private le canocchie degli occhi, eliminate le punte e le zampette. Mettetele in una ciotola e lasciatele sotto l'acqua corrente per qualche minuto, dopodiché asciugarle e procedere con il taglio lungo il dorso per tutta la lunghezza ed allargarle leggermente.

Step 2

Procedere adesso alla preparazione del ripieno, preparare un trito di prezzemolo ed aglio e miscelarli in una ciotola insieme alle uova, al pan grattato, al grana, alla mollica, al sale ed al pepe, aggiungere infine mezzo bicchiere di olio e mescolare

Step 3

Prendere le canocchie e riempirle con il composto realizzato, disporle in modo allineato in una teglia precedentemente oleata, versare il restante olio ed il vino, un pizzico di sale ed infornare a 180° per circa trenta minuti, bagnandole ogni tanto con il sugo di cottura.

Step 4

Da accompagnare come base, preparate delle patate tagliate a fettine sottili, cotte al forno con rosmarino, un filo di olio extra vergine ed uno spicchio di aglio intero da togliere a fine cottura, disponetele su un piatto da portata e porvi al di sopra le canocchie, spolverizzate infine con un leggero trito di prezzemolo fresco, vanno servite calde.

Il vino indicato per questo antipasto è sicuramente bianco, un Locorotondo DOC o anche un Tocai Friulano.