Baccalà crogiato

2012-09-03
Baccalà crogiato

Il baccalà è un alimento ricco di sali minerali, ha molte proteine e pochi grassi. Il baccalà crogiato è un gustoso secondo a base di pesce molto semplice da realizzare.

Ingredienti

  • 500 grammi di baccalà
  • 3 acciughe salate
  • 600 grammi di ceci lessi
  • prezzemolo
  • 100 grammi di capperi
  • pane grattugiato
  • pepe
  • 100 grammi di olive nere denocciolate
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva

Preparazione

Step 1

Potete utilizzare il baccalà già ammollato, oppure comprare il baccalà secco e metterlo a bagno a casa vostra. In questo caso dovete cambiare l'acqua due volte al giorno e quando l'acqua non è più salata potete utilizzare il baccalà per cucinarlo.

Step 2

Tagliate il baccalà a pezzi piuttosto quadrati. Cuocete in acqua bollente per pochi minuti il baccalà, scolatelo e asciugatelo con carta da cucina. Sistemate tutti i pezzi in una teglia con qualche cucchiaio di olio. Realizzate un trito con le acciughe, il prezzemolo, i capperi, le olive, il pane grattugiato e il pepe.

Step 3

Con il trito ottenuto ricoprite per bene tutti i pezzi di baccalà. Aggiungete alcuni cucchiai di olio e coprite. Cuocete in forno caldo a 150 gradi per mezz’ora circa. Prendete i ceci precedentemente lessati e conditeli con olio, sale e pepe e servite come contorno al baccalà crogiato.

Questo piatto si abbina ad un primo composto da spaghetti conditi con un sughetto molto blando a base di acciughe salate. Potete gustare come vino una Falangina del Sannio che con il suo sapore secco e fresco esalterà il gusto del baccalà.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :