Baccalà al forno

2012-10-23
Baccalà al forno

Il baccalà al forno è un piatto che ha la probabilità di variare in modo significativo da regione a regione con sempre dei risultati soddisfacenti. La difficoltà di preparazione di questa ricetta è molto bassa.

Ingredienti

  • 800/900 grammi di filetti di baccalà
  • 500 grammi di patate
  • 1 scalogno
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo (quanto basta)
  • sale quanto basta
  • origano

Preparazione

Step 1

La prima fase di questa ricetta è quella di ammollare il baccalà per un periodo di tempo che va dalle 12 ore al massimo 18 ore.Il giorno dopo tagliare il pesce a pezzi e spinarlo accuratamente. Successivamente prendere una teglia e in essa stendere della carta da forno.

Step 2

Poi, sulla teglia porre uno strato finemente tagliate di patate (se si preferisce anche leggermente sbollentate) e inoltre aggiungere la cipolla in modo distribuito con lo scalogno affettato finemente. Aggiungere poi i filetti di baccalà con una spolverata di origano e prezzemolo, inoltre, salare il tutto e irrorare con un leggero filo d'olio.

Step 3

Successivamente, fare un nuovo strato di patate, salarle e condirle con un filo d'olio, mettere nuovamente le cipolle e lo scalogno. E continuare cosi fino a quando la teglia viene riempita. Porre poi in forno preriscaldato a 180 gradi (controllando ogni tanto che il baccalà non si attacchi sul fondo). Appena cotto, sfornare e impiattare.

Questo piatto può essere colorato aggiungendo dei pomodorini tagliati a rondelle o anche con delle carote (fatte nello stesso modo) o olive nere. Il baccalà potrebbe essere accompagnato da un vino fermo e secco, un esempio potrebbe essere il Greco di Tufo (che si presta bene all’invecchiamento).
Un vino di colore giallo paglierino, dall’odore gradevole ed intenso con un gradazione che oscilla intorno all’ 11,50% vol. Si abbina inoltre al dentice, ai crostacei e a tutti i piatti a base di frutti di mare e di pesce ma anche piatti come risotti ai funghi porcini e ai formaggi non stagionati. Al baccalà possono essere abbinati anche vini rosati di buon corpo o anche rossi ma leggeri.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :