Arselle alla livornese

Arselle alla livornese
Le arselle sono le più note vongole, ove il nome cambia a seconda della regione in cui vengono preparate.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Lavare a lungo sotto l’acqua corrente le arselle, lasciarle spurgare per qualche ora in acqua e sale per eliminare la sabbia. Versare le arselle in un tegame con un filo di olio e lasciarle aprire a fuoco vivo, disporle su un piatto, scartare quelle che restano chiuse e filtrare il liquido che avranno emesso, eliminare la parte superiore del guscio.

Step 2

Nel frattempo nel tegame rosolare la cipolla con i due spicchi di aglio ed il pepe, aggiungere il vino che dovrà evaporare, la salsa, un po’ di acqua ed aggiustate di sale.

Step 3

Fate addensare per una decina di minuti, quindi versare le arselle nel tegame, bagnare con il liquido filtrato e proseguite la cottura a fuoco basso per dieci minuti, a cottura ultimata eliminare l’aglio.

Step 4

Rosolare il pane da entrambi i lati in un tegame con un filo di olio, disporre sul piatto da portata e ricoprite con le arselle, ultimate con il sugo e spolverizzate il tutto con il prezzemolo tritato.

Le arselle si possono accompagnare con dei piselli rosolati nella cipolla e cotti infine nella salsa di pomodoro con una spolverata di pepe.
Ottimo vino di accompagnamento è il Pigato di Albenga Doc, dal sapore secco, intenso ma morbido, un aroma fruttato ed aromatico, con un retrogusto amarognolo.